Montevecchia, in 200 a caccia …alle uova di Pasqua Nel pomeriggio di domenica, circa duecento persone, locali e dei paesi vicini, hanno raggiunto il parco giochi delle scuole di Montevecchia, dove 85 bambini, muniti di bellissimi cestini, hanno dapprima ascoltato la favola del coniglietto di Pasqua, narrata dall’amica Bea; poi, divisi in squadre, sono partiti alla ricerca delle uova nascoste, scorrazzando su e giù nei prati, guidati dai genitori e da alcuni indovinelli forniti dagli organizzatori. Un momento esilarante è stata l’uscita a sorpresa del coniglietto, preso d’assalto dai bimbi in quanto custode delle super uova magiche con punteggio più alto. Dopo le “fatiche” della gara, i bimbi sono stati rallegrati dallo spettacolo del Mago Di Oz.

ALBUM FOTOGRAFICO