VERBALE DEL CONSIGLIO DELL’ASSOCIAZIONE PROMONTEVECCHIA

Scarica qui il PDF

Il giorno 04-05-2016 presso la sede sociale dell’Associazione Pro Loco ProMontevecchia, in Montevecchia via del Fontanile n.8 si è tenuta una riunione del consiglio in carica. La riunione è stata indetta per discutere e deliberare sugli argomenti proposti e anticipati via email e più sotto specificati dal numero 1 al numero 9.

Sono presenti alle ore 20.45 oltre al presidente Pendeggia Ivan, i consiglieri Crippa Attilio, Magni Marta, Gildo Maggioni, Luigi Sala, Monica Testa, Cavenaghi Carlo e Palmieri Nicoletta che funge da segretario. E’ assente, come da comunicazione preventiva il consigliere Vigolo Claudio.

Il Presidente, constatata la regolarità della seduta, dichiara la presente riunione validamente costituita.

1. Resoconto collaborazione con “Marcia in Rosa”

Il presidente Ivan Pendeggia relaziona sulla partecipazione della proloco all’evento di sensibilizzazione nella lotta contro la violenza femminile, evidenziando il successo dell’iniziativa che ha visto l’adesione di diverse famiglie di Montevecchia, pur avendo organizzato il tutto in pochi giorni. Riporta inoltre che alcune persone, prenotatesi all’ultimo, si sono dovute iscrivere al momento. Pertanto, se si ripeterà l’evento in futuro, si ravvisa la necessità di raccogliere le quote nei giorni precedenti. L’iscrizione come gruppo di 22 persone ha consentito di ricevere il premio di 6 bottiglie di vino, che saranno consumate nei prossimi mesi, con i partecipanti all’evento.

2. Aggiornamento “Notte bianca”

Il consigliere Carlo Cavenaghi, incaricatosi di reperire l’ente predisposto al servizio antincendio, ha provveduto a contattare la Protezione civile e riferisce l’esito negativo della richiesta poiché offrono la copertura nel caso di incendi nelle aree boschive. Pertanto, si provvederà a contattare i pompieri per verificare se possono espletare tale pratica.

Il consigliere Monica Testa, in merito al pagamento degli oneri della pubblicità dell’evento, si è offerta di versare la quota dovuta all’affissione dei manifesti, per il periodo che va dal 1 giugno al 23 luglio.

Il presidente Ivan Pendeggia comunica che il 9 maggio si terrà un incontro coi ristoranti per verificare la logistica delle postazioni. A tale proposito, si individua l’area da destinare come “Spazio bimbi”, quale possa essere la rientranza nel parcheggio pubblico dove arriverà il bus, consentendo una migliore fruizione del servizio alle famiglie con prole.

3. Aggiornamento “Gita da Don Bruno”

In relazione alla programmata iniziativa “Visita a Don Bruno” prevista per il 13 maggio 2016, a causa di sopraggiunti improvvisi problemi di salute del sacerdote, l’iniziativa – in capo alla proloco – viene annullata.

Laddove le condizioni di salute di Don Bruno, nel frattempo, dovessero migliorare, l’iniziativa verrà attuata direttamente a cura dei partecipanti, che nomineranno un incaricato, per riscuotere e liquidare quanto dovuto (pranzo e bus).

4. Promozione e Partecipazione ad eventi di altre Associazioni

  • Quater Pass Per Quater Piatt”.  Il presidente Ivan Pendeggia informa della richiesta rivolta agli organizzatori dell’evento della camminata gastronomica che si terrà il 22 maggio, della possibilità di posizionare il gazebo della proloco alla partenza. Al momento la domanda presentata non ha avuto riscontro.
  • Montevecchia da bere”. Il socio Giovanni Zardoni, in qualità di organizzatore dell’evento di degustazione vini, informa che la manifestazione si terrà la sera del 11 giugno dalle ore 18 alle ore 23 a Montevecchia, e terminerà con il concerto al Butto con una band musicale. Riporta altresì che la partecipazione è a numero chiuso (massimo 700 persone) e sarà composta al massimo da 10 “stappe”. Informa inoltre che durante l’evento, vorrebbe consentire la visita alla Chiesetta S. Bernardino, essendo sul percorso dell’evento. Il socio sopra citato, ipotizza che tale intrattenimento si potrebbe svolgere dalle ore 18.30 alle ore 21 ma occorre verificare la fattibilità dell’apertura effettuata dal volontario, nonché custode Sgobbi. Il quesito viene posto poiché egli teme si possano perpetrare dei danni alla struttura, a seguito di gente un po’ “allegra”. A tale proposito, il consigliere Carlo Cavenaghi, si offre quale “vigilantes” a tutela del patrimonio artistico mentre il socio Zardoni individua in due membri della proloco, quali possibili relatori della suddetta chiesa. Viene altresì richiesto l’aiuto di: 10 persone atte alla logistica della pulizia e del museo; 1/2 persone da effettuarsi dalle ore 18 alle 20, per la preparazione dei gruppi di persone fruitori del servizio navetta, evitando le code alla navetta. Inoltre, l’organizzatore della manifestazione, a fronte del supporto operativo fornito, comunica di voler rendere disponibile alla proloco, lo spazio al Butto o in piazzetta, per il posizionamento del gazebo. La proloco ringrazia dell’opportunità offerta e il Consiglio conferma all’unanimità, di voler collaborazione alla manifestazione.
  • Giocolandia” dell’associazione “Ti Aiutiamo”. A seguito della necessità di reperire volontari a supporto della logistica dell’evento (effettuata nella precedente seduta del consiglio del 20-04), l’incaricato Ezio Dell’Orto fornisce i dettagli operativi: le postazioni da presidiare saranno 30; i volontari saranno dotati di maglietta e pass per entrare liberamente durante i due giorni della manifestazione; ai medesimi verrà offerto il pasto. Il presidente Ivan Pendeggia comunica che effettuerà un’ulteriore campagna di reperimento volontari tramite i mezzi informatici della proloco (newsletter, sito) e informa il referente di aver reperito 5 volontari, quali essere Gildo M., Francesca S., Claudio S., Monica T.

5.Proposte Eventi

  • Gruppo cammino”. Il socio Luisa informa su quanto appreso dalla responsabile del gruppo di cammino di Lomagna: occorre registrare il gruppo ASL contattando la Sig.ra Angela di Merate, individuare dei capigruppo, il numero di uscite consigliate 2, i percorsi devono essere all’incirca di 1 ora. Si porta a conoscenza che il 7 giugno si terrà il raduno dei gruppi di cammino a Lomagna, per il quale l’adesione è prevista entro il 20 maggio ed è gratuita. Al momento si offrono quali papabili capigruppo i consiglieri Gildo Maggioni, Nicoletta Palmieri, Monica Testa e i soci Claudio Parolini, Luisa Pradella. Si individua quale punto di partenza, le scuole elementari e si studieranno i percorsi il più possibile pianeggianti. A tale proposito, il consigliere Carlo Cavenaghi si offre per stilarne alcuni.  Si ipotizzano quali giorni d’uscita il lunedì mattina (referente Luisa) e mercoledì (referente Gildo) dalle ore 8 alle 9. La proloco prende acconsente la promozione dell’iniziativa e la promuoverà sui canali informativi, con l’intento di attivare il tutto per il mese di settembre.

6. Nuove dotazioni per la Proloco

In merito alla necessità in oggetto, discussa in sede del Consiglio del 20-04, si riportano di seguito gli aggiornamenti sulla dotazione proposta.

  • E-Mail PEC”. Il consigliere Attilio Crippa informa d’aver individuato l’offerta migliore nel gestore “Aruba” per la fornitura dell’indirizzo mail PEC, con spazio d’occupazione di 1 GB, a fronte di una spesa annua di 5€. Il Consiglio approva all’unanimità, e incarica il suddetto a procedere con l’attivazione.
  • Contatto telefonico”. Si ratifica l’attivazione del numero fisso VOIP con il gestore “Messagenet”, a fronte di una spesa annua prevista di 6€ per l’attivazione. Si dà inoltre comunicazione del numero ai soci presenti, essere il seguente 039.9467702. Il consigliere Nicoletta Palmieri si fa carico aggiornare i social e il sito con l’informazione aggiuntiva.

7. Incontro SIAE/FISCO

Il consigliere Gildo Maggioni informa che il 14 maggio si terrà ad Olginate un incontro SIAE/FISCO indetto dall’UNPLI, che verterà sull’approfondire le tematiche fiscali e organizzative di una proloco. A tale evento parteciperanno il segretario Nicoletta Palmieri, il tesoriere Gildo Maggioni e il Presidente Ivan Pendeggia.

 8. Proposte varie

Il consigliere Carlo Cavenaghi presenta la manifestazione musicale “Ode alla natura”, da realizzarsi in occasione della fondazione trentennale del Parco del Curone, a Cascina Butto, con la partecipazione della cantante jazz Cecilia Luce. Il Consiglio è propenso ad intraprendere l’evento, ed ipotizza di far pagare un biglietto (ad un prezzo irrisorio), comprensivo dello spettacolo e una consumazione di cibo e bevanda. Si rimandano a successive sedute, gli approfondimenti organizzativi.

9. Varie ed eventuali

Di seguito si riportano per le brevi, i punti previsti nell’ODG del giorno.

  • “Acquisto fasciatoio”. Il consigliere Marta Magni aveva proposto (a mezzo mail) nei giorni precedenti il consiglio, l’acquisto di un fasciatoio da fornire allo “Spazio Bimbi” in occasione dell’evento Notte Bianca, per poi donarlo alla struttura della Casetta. Ella comunica che tale esigenza è venuta meno, in quanto l’espositore ha provveduto a munirsi di tale oggetto.
  • “Gadget”. Sarà discusso nel prossimo consiglio, a causa della mancanza dei preventivi dell’incaricato consigliere.
  • Suoni mobili di Musicamorfosi”. Sarà ripianificato per mancanza dell’incaricato consigliere.
  • Concerto Blues Band”. Sarà ripianificato per mancanza del musicista.
  • “Mercatino Bimbi”. Non ci sono aggiornamenti in merito all’organizzazione dell’evento.
  • Associazione “Fuori Classe”. Sarà ripianificato per mancanza del responsabile dell’associazione.

Con quanto sopra deliberato, si ritengono esaminati ed approvati, all’unanimità, tutti gli argomenti sopra esposti, per cui la seduta a termine alle ore 22.40 con la redazione, lettura ed approvazione del presente verbale.

Letto, confermato e sottoscritto.

Il Presidente: Ivan Pendeggia

Il Segretario: Nicoletta Palmieri