VERBALE DEL CONSIGLIO DELL’ASSOCIAZIONE PROMONTEVECCHIA

Scarica qui il PDF

Il giorno 02-12-2015 presso la sede sociale dell’Associazione Pro Loco ProMontevecchia, in Montevecchia via del Fontanile n.8 si è tenuta una riunione del consiglio in carica, per discutere e deliberare sui punti programmati e più sotto specificati, ai numeri da 1 a 8.

Sono presenti alle ore 20.45 oltre al presidente Pendeggia Ivan, i consiglieri Crippa Attilio, Cavenaghi Carlo, Magni Marta, Vigolo Claudio e Palmieri Nicoletta che funge da segretaria considerata l’assenza giustificata del consigliere/segretario Ermenegildo Maggioni.

Il Presidente, constatata la regolarità della seduta, dichiara la presente riunione validamente costituita procedendo alle discussioni e deliberazioni dei seguenti argomenti.

1. Revisione modulo di adesione

Si definisce il modulo da utilizzare per la raccolta delle adesioni dei soci da sottoporre in occasione dell’imminente mercatino del Brughè. Il modulo non avrà progressività.

2. Raccolta adesioni

  • Ogni socio fondatore dovrà farsi promotore e ricercare i possibili soci: dovrà munirsi del modulo d’iscrizione, blocchetto delle ricevute. Il tutto dovrà essere consegnato al tesoriere per le registrazioni e contestualmente verrà rilasciata la tessera di competenza.
  • Il consigliere Carlo Cavenaghi espone l’importanza di poter coinvolgere personaggi locali bene inseriti nei contesti sociali.

3. Impostazione della tessera associativa

La predisposizione delle tessere viene assunta a cura del consigliere Attilio Crippa; verranno differenziate tessere tra socio fondatore, sostenitore, ordinario; tutte avranno numerazione progressiva e senza nominativi.

4. Presentazione sito internet

Viene sottoposto ed approvata la grafica con i contenuti; il costo dell’attivazione del sito sarà a carico dell’associazione. La gestione del sito sarà curata dai soci fondatori.

Le sezioni verranno suddivise come segue:

  • Pagina di presentazione dei soci fondatori. Ogni membro invierà una foto e una breve presentazione curriculum personale.
  • Eventi: oltre a quelli che verranno programmati dalla Pro Loco, verranno diffuse le iniziative delle associazioni operanti nell’ambito locale.

5. Mercatino, formalità annesse

  • All’atto dell’iscrizione, per i primi 50 aderenti verrà fornito un gadget, la cui esecuzione sarà gratuitamente creata e realizzata a cura dell’artigiana montevecchina Anna Marelli “Nigutindor”, autorizzandola ad inserire un suo biglietto promozionale.
  • Al momento dell’iscrizione il socio dovrà compilare e sottoscrivere il modulo stesso (fronte e retro) e contestualmente al versamento della quota da lui scelta, gli verrà consegnata la tessera.
  • Ai soci verranno illustrate, oltre alle finalità dell’associazione, le motivazioni che inducono alla nascita nell’ambito locale di una Pro Loco quali promozione, turismo, cultura ed ecologia.
  • Ai soci verranno fornite informazioni circa gli incontri e i calendari che preventivamente, si ipotizzano con cadenza quindicinale nelle giornate di mercoledì ore 20.45 presso la sede sociale, a far tempo dal 30 dicembre 2015 con rinfresco augurale; comunque questi incontri saranno visitabili sul sito internet.

6. Comunicazioni agli organi di stampa

  • La nascita dell’Associazione verrà diffusa su “Montevecchia Informa” d’imminente uscita il cui articolo di presentazione verrà redatto a cura di Claudio Vigolo.
  • Analogo articolo verrà predisposto dal presidente Ivan Pendeggia da pubblicare sulla stampa locale.

7. Istituto di credito

Viene ribadita la necessità di dotare l’associazione di un apposito c/c bancario; dopo opportune indagini viene indicata e scelta la locale agenzia della “Banca Popolare di Milano”. Per l’apertura della posizione, come da statuto, la competenza è attribuita al presidente in carica Ivan Pendeggia.

8. Varie

Essendo gli argomenti differenziati e specifici viene discusso e deliberato:

  • Fermo posta, unanime viene assunta la decisione di non dotarsi facendo riferimento alla sede sociale.
  • Iniziative future, vengono esposte numerose e ipotizzabili iniziative la cui loro esecutività sarà valutata e vagliata di volta in volta. Un supporto a queste iniziative sono quelle approntate dalla consulta “Sport e tempo libero” che risultano già approvate dalla giunta comunale, attualmente in carica fino al mese di maggio 2016.
  • Viene ravvisata l’opportunità di raccogliere nominativi di enti, associazioni, aziende locali onde valutare l’eventuale loro disponibilità in relazione agli eventi che si intenderanno organizzare.

Con quanto sopra deliberato, si ritengono esaminati ed approvati, all’unanimità, tutti gli argomenti sopra esposti, per cui non essendoci altre richieste, la seduta a termine alle ore 23.00 con la redazione, lettura ed approvazione del presente verbale.

Letto, confermato e sottoscritto.

Il Presidente Ivan Pendeggia

Il Segretario Nicoletta Palmieri